Grande debutto di Ferragamo a Piazza Affari

E’ stato sicuramente brillante il debutto delle azioni Salvatore Ferragamo a Piazza Affari, con un rialzo del 7,78%, che pochi minuti dopo è divenuto l’8 per cento. Il prezzo di dette azioni, quotate in Borsa, è pari a 9 euro. Subito dopo l’apertura delle contrattazioni il prezzo delle azioni Ferragamo è salito a 9,7 euro per giungere fino a 9,75 euro (+8,3%). Inevitabili gli applausi ed ovazioni nella sala. Sicuramente la giornata è stata fortunata, in quanto non c’è, poi, un’ atmosfera buona, vista l’attesa per il voto della Grecia e il conseguente via libera agli aiuti internazionali. Si pensi che, in 12 anni di quotazioni in Borsa, quella relativa alle azioni Ferragamo è certamente una delle top 3. Fiero di tutto questo è l’amministratore delegato di Borsa Italiana, Raffaele Jeursalmi, che è stato contento per il debutto sul listino di Ferragamo.


Al debutto è intervenuto anche il presidente Ferruccio Ferragamo e l’ad Michele Norsa. Per ricordare il celebre marchio di moda , è stato posto, nella sala, un maxi schermo su cui è stata mostrata, tra l’altro, una replica gigantesca della scarpa ‘Rainbow’ del 1938. E’ opportuno sottolineare che, nel 2010, il gruppo calzaturiero toscano ha registrato un utile netto di 60,8 milioni di euro, ma l’anno prima ha avuto una perdita di 14,7 milioni.

Comments

comments